3 enormi difetti delle grandi agenzie di Assistenza Tecnica che ricadono sulle aziende fornitrici

3 enormi difetti delle grandi agenzie di Assistenza Tecnica che ricadono sulle aziende fornitrici

La categoria delle agenzie di agenzie di assistenza tecnica del settore biomedicale sta vedendo espandersi un tipo di strutture, le agenzie di assistenza tecnica su scala nazionale. 

Questo avviene principalmente per due motivi molto semplici, ma alquanto superficiali a nostro avviso.

Infatti capita che le aziende fornitrici di apparecchiature, anche grandi e rinomate, scelgano di esternalizzare il servizio a queste grandi agenzie per cercare di ottimizzare la gestione del magazzino, dei contratti, delle comunicazioni o dei pagamenti avendo un unico referente per il territorio nazionale.

Spesso capita anche che queste grandi agenzie attuino un ribasso dei prezzi facendosi preferire anche solo per questo aspetto.

Bene, come ribadiamo sempre, l’assistenza tecnica è un’attività strategica, merita attenzione!

Proprio per questo motivo vogliamo far notare 3 enormi difetti di queste grandi agenzie che stanno producendo e produrranno delle ricadute negative sulle aziende che gli commissionano il servizio, sia nel breve, che nel medio termine:

1) Non concedono esclusive di linea, prendono quindi tutto e tutti proprio per abbattere i loro costi e massimizzare i margini. Questo è un aspetto disastroso per l’immagine dell’azienda fornitrice;

2) Il loro personale tecnico spesso è alla prima esperienza nel biomedicale e l’unico modo in cui può crescere è sul campo, creando disservizi proprio davanti agli occhi pressanti e attenti dei clienti finali;

3) Operando su tutto il territorio nazionale e assumendo i tecnici all’occorrenza, non hanno un trasferimento adeguato di know-how, né tantomeno sono introdotte e radicate nelle varie aree territoriali, aspetto questo davvero fondamentale per i rapporti con i clienti.

Ora, noi siamo convinti che occorra delegare il servizio di Assistenza Tecnica in outsourcing, ma che farlo nell’ottica di irrilevante risparmio o di mera e apparente comodità di gestione è notevolmente peggio di gestire internamente tutto il servizio.

Le carenze di immagine, di reputazione, di preparazione e di notorietà in area sono come dei piccoli parassiti che si nutrono del posizionamento e delle quote di mercato di un’azienda. 

Spesso ce ne si accorge quando ormai molti clienti hanno preso la decisione, probabilmente definitiva, di scegliere un altro fornitore, ma conoscere e valutare per tempo questi aspetti può invece giocare a favore delle aziende fornitrici.

Noi come Mythras:

• abbiamo sempre operato in regime di esclusiva di linea con le aziende fornitrici; pur essendo per noi una limitazione di potenziali nuove collaborazioni, lo facciamo perché crediamo fortemente nel valore strategico che diamo ai nostri partners; vantiamo per questo rapporti storici con aziende leader di settore.
• abbiamo la piena consapevolezza e il controllo del trasferimento del know-how ai nuovi tecnici, che tra l’altro vengono formati in maniera estremamente approfondita in sede attraverso l’attività di ricondizionamento strumentale; solo dopo mesi in sede iniziano ad operare sul campo.
• sempre per scelta strategica, abbiamo deciso di radicare il nostro servizio in Puglia, Basilicata e Molise, per poter essere sempre più il riferimento dei clienti finali che conoscono la nostra organizzazione da 40 anni. Anche questa scelta è una limitazione per la nostra possibile espansione, ma siamo convinti di quello che facciamo e ne abbiamo riscontro sul campo.

 Se vuoi rimanere aggiornato con tutte le nostre news iscriviti alla newsletter attraverso il form che trovi sul fondo di ogni pagina del nostro sito!

Inoltre abbiamo preparato un opuscolo completamente gratuito, AAA CERCASI ASSISTENZA TECNICA, in cui analizziamo tanti altri aspetti del nostro settore proponendo utili riflessioni; richiedilo direttamente da questo form!

 

MYTHRAS

Contattateci pure per dubbi, chiarimenti o semplici quesiti

Condividi questo post