L’attuale enorme problema delle aziende fornitrici di strumentazione sanitaria

L’attuale enorme problema delle aziende fornitrici di strumentazione sanitaria

Il settore delle forniture di prodotti e sevizi sanitari è molto complesso e sempre più difficile per i suoi players.

Questo è ancora più marcato in questo periodo storico in particolar modo per la decisione da parte dei Sistemi Sanitari Regionali di pubblicare bandi per maxi-gare d’appalto centralizzate con il fine di abbattere sempre di più i prezzi di acquisto delle forniture di strumentazioni, servizi e materiale consumabile.

Tutto ciò si ripercuote però negativamente sulle ditte aggiudicatrici che si vedono tagliare man mano budget e margini utili per poter fornire prodotti e servizi di livelli adeguati a mantenere innovazione, qualità ed affidabilità.

In questo scenario di incertezza, le aziende tendono a limitare budget e concentrazione sul servizio di assistenza tecnica reputandolo un costo, poiché un servizio imposto e compreso nei capitolati di gare d’appalto e su cui quindi non sembrerebbero esserci guadagni. Sì, la parola giusta è sembrerebbero e ne abbiamo spiegato il perché nel nostro articolo L’unico e il solo motivo per cui si dovrebbe fornire un servizio di Assistenza Tecnica.

Per di più, anche nelle trattative avanzate dai venditori con i centri privati, in cui non sono effettuate quindi gare d’appalto, si sta operando una tragica guerra di prezzi, proprio per recuperare eventuali quote di mercato perse nelle forniture pubbliche centralizzate, ma sembra più un “si salvi chi può” che una decisione mirata ed economicamente vantaggiosa.

Di conseguenza a tutto ciò, l’attuale enorme problema per le aziende che decidono di sviluppare internamente l’organizzazione di assistenza tecnica, risiede nel dover assumere o mantenere il personale dislocato nelle varie aree del territorio.

Avere personale tecnico diretto in area, infatti, comporta costi oltre che per i salari, anche per le forniture di auto, attrezzature, spese quotidiane di trasferte, di organizzazione, ecc. 

Viene da sé che in caso di perdite di installato per via di qualche maxi-gara persa o risvolti negativi con le trattative con i centri privati, i tecnici diretti, da risorsa, diventerebbero un grande peso sia in termini economici, che etici ed umani.

L’unica soluzione percorribile per eliminare questi rischi è quella di esternalizzare il Servizio di Assistenza Tecnica, ma per farlo nel migliore dei modi bisogna tener conto di notevoli aspetti che molte aziende, purtroppo, sottovalutano inizialmente per poi pagarne in futuro le conseguenze in maniera anche grave.

Di questo e di tanto altro parliamo nei nostri articoli e nel nostro opuscolo gratuito AAA CERCASI ASSISTENZA TECNICA per aiutare il ragionamento su questi temi; abbiamo anche pensato ad una interessante proposta commerciale per chi lo scaricherà.

 

Richiedi l’opuscolo o l’iscrizione alla nostra newsletter attraverso questo form, è completamente gratuito!

 

MYTHRAS

Contattateci pure per dubbi, chiarimenti o semplici quesiti

Condividi questo post